Fosse biologiche e pozzi neri


La fossa biologica e i pozzi neri sono fognature di tipo statico che raccolgono e trattano le acque nere e grigie, permettendo di salvaguardare le esigenze igieniche senza porre in atto costose e complicate opere di depurazione.

Con l’andar del tempo le fosse biologiche e i pozzi neri si riempiono perciò bisogna svuotarli.
Lo svuotamento avviene tramite l’ausilio di macchine Can Jet con diverse capacità di carico dei liquami e dei fanghi presenti all’interno della fossa biologica o del pozzo nero:

- AUTOBOTTE 35Q: adatta per piccoli spazi, con capacità di aspirazione liquami fino a mc 1

- AUTOBOTTE 75Q: adatta per spazi medi, con capacità di aspirazione liquami fino a mc 3

- AUTOBOTTE 120Q: adatta per spazi medio/grandi, con capacità di aspirazione liquami fino a mc 4,5

- AUTOBOTTE 280Q: adatta per grandi spazi, con capacità di aspirazione liquami fino a mc 11

A fine intervento i nostri tecnici specializzati rilasceranno al cliente il Formulario dei rifiuti, il quale attesta l’avvenuto svuotamento della fossa biologica o del pozzo nero e serve come bolla d’accompagno per il viaggio in discarica. La discarica a sua volta apporrà un timbro che certifica che il rifiuto è stato smaltito a norma di legge.
Una copia del formulario firmata da entrambe le parti verrà rinviata al cliente come ricevuta dell’avvenuto smaltimento.

fossa_biologica
formulario